Domanda:
Come posso costruire una stazione di ricarica Mindstorms (automatica)?
oezi
2011-10-26 14:31:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto pensando di acquistare LEGO Mindstorms e iniziare a programmare i robot. Sono un ingegnere del software e un fan di LEGO sin da quando ero bambino, quindi questa suona come la combinazione perfetta dei miei hobby più cari.

Ma mi vengono in mente alcune domande che semplicemente non riesco a trovare sul Sito Web LEGO:

  • È possibile controllare in modo programmatico lo stato di carica della batteria?
  • Com'è il blocco NXT 2.0, da dove proviene l'alimentazione per tutti quei motori e sensori, carica
  • Esiste la possibilità di costruire una sorta di stazione di ricarica in cui il mio robot possa entrare per ricaricarsi?

Il punto è che mi piacerebbe avere un robot che va in giro a fare cose e quando le batterie sono quasi scariche (diciamo < 10%). andrebbe da solo alla stazione di ricarica e quando sarà di nuovo pieno (> 95%), esci di nuovo dalla stazione e continua a fare altre cose.

Per la 'stazione di ricarica', dirò che non è pratico, a meno che tu non preveda di lasciare il tuo NXT sempre acceso. (Cosa che non consiglio di fare, nel caso in cui la batteria si guasta o qualcosa del genere.) È un'idea migliore acquistare una batteria di riserva.
Cinque risposte:
#1
+14
Tim
2011-10-26 15:48:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come ingegnere del software, probabilmente ti sentiresti più a tuo agio con NXC, un linguaggio simile a C compatibile con il firmware standard. Puoi quindi utilizzare BatteryLevel () .

Se desideri utilizzare l'ambiente di programmazione standard, utilizza questo blocco personalizzato.

@Dori Avevo la * esatta * stessa modifica, ma non avevo fatto clic su "Salva modifiche". :)
#2
+10
jwueller
2011-10-27 06:44:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink
  1. Sì, è possibile controllare il livello della batteria. Anch'io sono un ingegnere del software e l'ho già fatto in diversi ambienti (leJOS, NXC).

  2. Non è addebitato. Utilizza batterie AA standard. Tuttavia, esiste un pacco batteria ricaricabile davvero utile.

  3. Una stazione di ricarica potrebbe probabilmente essere costruita con questo, ma potrebbe essere abbastanza complicato da fare. Per quanto ne so, non ci sono possibilità di ricarica "wireless" come quelle che usano alcuni telefoni cellulari (utilizzando campi magnetici per trasferire energia o qualcosa del genere). Dovresti guidare il robot verso la presa, ma presumo che sia possibile.

Il pacco batteria utilizza il trasformatore del treno LEGO per la ricarica, ha una spina da 5,5 mm. A me sembra fattibile collegarlo automaticamente, ma sarà necessario armeggiare.
@starblue: Esattamente. Questo è quello che stavo cercando di dire.
+1 grazie per la tua risposta - purtroppo posso sceglierne solo uno come accettato, quindi lascio decidere ai voti
#3
+3
Joubarc
2011-10-27 09:35:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per la parte di ricarica, tieni presente che nessuno ha detto che devi usare batterie AA o il pacco ricaricabile. Puoi costruire il tuo adattatore di ricarica, il che significa che puoi anche dotarlo di una batteria diversa (più potente?) E avere contatti di ricarica a cui è più facile accedere per una stazione di ricarica. (Oppure usa la ricarica wireless se sai come fare).

Ciò potrebbe richiedere alcune conoscenze elettriche, ma sarà più facile da automatizzare che provare a collegare il caricabatterie alla batteria ricaricabile. Detto questo, puoi combinare entrambi, utilizzare la batteria ricaricabile e utilizzare un cavo di alimentazione tagliato per collegarlo a grandi piastre di contatto del caricabatterie o qualcosa del genere.

+1 grazie per la tua risposta - purtroppo posso sceglierne solo uno come accettato, quindi lascio decidere ai voti
Nessun problema, visto che hai fatto più di una domanda e io ho risposto solo ad una, la mia risposta non dovrebbe comunque essere quella accettata.
Penso che una stazione di ricarica wireless a induzione per ruote di criceti sia in ordine! Semplice da realizzare, divertente da guardare.
#4
+2
Mike Sims
2012-02-05 01:30:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quello di cui hai bisogno è un caricabatterie wireless con una tensione e una corrente adatte alla ricarica del tuo robot

ecco un link a un istruttore che ti mostrerà come costruire un caricabatterie wireless generico. Dovrai adattarlo alle tue esigenze. cioè regola la tensione del ricevitore per caricare l'alimentatore

http://www.instructables.com/id/Wireless-Ipod-Charger/

Con questo circuito, dovresti essere in grado di costruire una stazione di ricarica che il BOT ha semplicemente bisogno di avvicinarsi per ricaricarsi. (un piccolo pad con il trasmettitore nella base e un segnale di homing che il robot può seguire)

#5
+1
Andrey Emelyanov
2014-07-20 11:16:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il progetto dell'aspirapolvere Lego NXT includeva una stazione di ricarica http://www.plastibots.com/index.php/2010/11/13/pulito-featuring-dflex/



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...